I consigli per il look da ufficio sono tra quelli che mi chiedono più spesso. Creare il perfetto outfit professionale è infatti meno facile di quanto si creda. I dubbi sono tantissimi…

I consigli per un look da ufficio impeccabile in ogni occasione

Meglio un dress code formale o uno stile casual? Quali scarpe indossare e quali sono i colori per l’ambiente di lavoro? In questo post ti darò tutte le risposte che cerchi su come vestirsi in ufficio e apparire perfetti in ogni occasione.

Abbigliamento professionale: 5 stili di dress code business

Iniziamo con lo specificare che non esiste un’unica regola per un look professionale. L’ambiente di lavoro è fondamentale per impostare il nostro dress code business. Con la crescita delle start up e il diffondersi di un concetto più smart di lavoro, anche l’abbigliamento professionale ha subito dei cambiamenti. Non è detto che cravatta e tailleur siano la soluzione da preferire. Per prima cosa, prendi in considerazione l’immagine della tua azienda, le sue dimensioni, l’età media dei colleghi e il tipo di target a cui ti rivolgi. Di seguito, ho preparato per te cinque diversi dress code business per creare il tuo look da ufficio in base ai differenti profili aziendali.

1. Casual

Se il tuo ambiente di lavoro è informale e non prevede un contatto diretto con i clienti, puoi puntare su un casual look. Persino alcune aziende dove è previsto un dress code formale istituiscono a volte un “casual Friday” più comodo e sportivo. Un look da ufficio casual non significa comunque trascuratezza. Evita abiti sdruciti, bermuda, short e top con spalline sottili. Largo invece a bluse e camicette, scarpe basse anche per le donne e maglione per gli uomini al posto della giacca. In questo stile, e solo in questo, puoi indossare anche le sneakers con i jeans. Ma non strappati, naturalmente.

2. Smart Casual

Un look da ufficio di questo tipo è molto apprezzato nelle aziende giovani, con impiegati under 40 e un’impostazione professionale e dinamica. Il dress code in stile smart casual prevede un mix tra un look sportivo ed elementi più eleganti. Nel suo insieme è un abbigliamento professionale e comodo al tempo stesso, che ti permette di apparire friendly senza perdere credibilità. Blazer e camicie senza cravatta, bluse pastello e pantaloni palazzo o a sigaretta, abiti fino al ginocchio sono il cuore di questo stile.

3. Business casual

Il dress code business casual è già un look da ufficio piuttosto formale. La professionalità gioca un ruolo importante ma c’è ancora spazio per il comfort e per giocare con gli accessori. È un look ideale per aziende strutturate, soprattutto se hai in programma un pranzo di lavoro o un appuntamento con un cliente. Per gli uomini è consigliato il completo, ma nella versione senza cravatta, le donne possono puntare su gonne al ginocchio o pantaloni morbidi o dal taglio dritto. Sì ai colori tenui, come il rosa e il crema, e alle tonalità pastello.

4. Business

Il look da ufficio per eccellenza. Il dress code business è l’abbigliamento professionale caratteristico delle corporate. Anche se non lavori in una grande azienda, consideralo il look ideale per le occasioni formali come congressi, meeting, presentazioni, workshop, convention e fiere. Attenzione a non confondere l’eleganza con l’eccesso: la parola chiave è semplicità. Giacca e cravatta per lui, con completi blu, grigi o beige, tailleur, blazer o abito avvitato per lei. Le scarpe sono sempre chiuse, i tacchi ammessi ma non sopra i 10 cm.

5. Formal business

Il dress code formal business è il più classico dei look da ufficio. Come dice il nome, prevede un outfit estremamente formale, che lascia poco spazio alla creatività. È il tipo di abbigliamento professionale utilizzato ai livelli più alti di management e in occasioni ufficiali della corporate. Per l’uomo è d’obbligo la camicia bianca, con un completo scuro e una cravatta non eccentrica. Per la donna, tailleur scuro giacca/gonna o giacca/pantalone con camicia, o un abito accollato e lungo al ginocchio o al polpaccio. Gli accessori saranno di qualità e le scarpe classiche. Per le donne sono imprescindibili le calze, anche in estate.

Se vuoi confrontarti con un esperto per dare un nuovo volto alla tua immagine contattami.

Studieremo insieme i trucchi per valorizzarti al meglio!

Dalahi Tips: cosa evitare nel look da ufficio

Anche se la natura dell’ambiente di lavoro concede qualche libertà, ci sono alcune scelte assolutamente da evitare in un abbigliamento professionale. In particolare:

  • Short e bermuda
  • Jeans strappati e slavati
  • T-shirt con scritte
  • Top con spalline sottili
  • Scollature profonde
  • Gonne e abiti troppo corti e lunghi
  • Fantasie troppo vivaci
  • Colori troppo accesi
  • Accessori vistosi
  • Trucco pesante
  • Unghie troppo lunghe e smalti sgargianti
  • Profumo troppo intenso
  • Tacchi troppo alti (non superare i 10 cm)
  • Stivali sopra il ginocchio
  • Sandali e/o infradito
  • Sneakers (ammesse solo nel dress code casual)

Se sei alla ricerca di un personal shopper, ti trovi nel posto giusto!

Non esitare a contattarmi, sarò lieta di guidarti nei tuoi acquisti.

Quali colori scegliere per un look da ufficio?

La scelta di un abbigliamento professionale adeguato non è solo questione di modelli ma anche di tonalità. Quali sono i colori adatti all’ambiente di lavoro? Ecco una rapida sintesi dei più indicati.

Blu

Il blu è uno dei colori prediletti per il business e non a caso. È un colore che trasmette fiducia e responsabilità, facendoti apparire competente e credibile. Il blu è il colore simbolo dell’equilibrio e della stabilità perciò infonde un senso di sicurezza. Ecco perché è perfetto anche per parlare in pubblico, stabilendo un immediato legame con chi ascolta e creando un clima armonico e rilassante.  Puoi sceglierlo in qualsiasi tonalità, dal blu navy al blu scuro.

Grigio

Altra scelta ideale per un look da ufficio, elegante e sofisticato senza essere pretenzioso. Il grigio evoca calma e naturalezza e ha il vantaggio di non distrarre l’interlocutore. Attenzione però al contesto lavorativo. È un colore freddo che evoca razionalità e una personalità analitica. Ottimo se sei un lavoratore autonomo, non indicato se lavori in team o a contatto con i creativi. Aumenterebbe il distacco.

Nero

Il nero è il colore dell’autorità e del potere. Elegante, minimalista e decisamente carismatico. Perfetto se ricopri un ruolo di rilievo o vuoi trasmettere un’impressione di impeccabile sicurezza. Evita però il total look: ti farebbe apparire impenetrabile, cupo e severo. È un colore da scegliere per valorizzare l’outfit limitatamente a un capo o agli accessori.

Bianco

Il bianco è il colore della purezza e dell’eleganza. Dona classe e trasmette un senso di pulizia. Da declinare in una maglia o una camicia in abbinamento con gli altri colori, rende l’outfit più raffinato.

Beige

Di nuovo, un colore passepartout. Il beige esprime grande chiarezza mentale, organizzazione e capacità di concentrazione anche nelle situazioni caotiche. È un ottimo colore per un dress code professionale, ma sempre abbinato ad altre tonalità. Il total look è da evitare, mentre una maglia o una giacca beige trasmettono fiducia e consapevolezza.

Dalahi Tips: i must have del look da ufficio

Se è vero che esistono veri e propri tabù per il dress code business, ci sono anche capi irrinunciabili che è sempre bene avere nell’armadio. Ecco i principali:

  • Tailleur giacca/gonna nero, blu e grigio
  • Tailleur giacca/pantalone nero, blu e grigio
  • Tubino nero
  • Camicia bianca
  • T-shirt bianca e nera
  • Lupetto nero
  • Decollétè nero e nude
  • Ballerine
  • Scarpe allacciate
  • Calze nere e nude
  • Borsa da lavoro da media a grande
  • Trench o nero o beige
  • Cappotto nero

Ora hai tutti gli strumenti per creare il dress code professionale ideale per il tuo lavoro. Vuoi ricevere consigli personalizzati su come vestire in ufficio o in altre occasioni? Contattami e sarò lieta di aiutarti.

Mi chiamo Dalahi Ortiz e sono una consulente d’immagine a Firenze.

A differenza di tanti altri consulenti d’immagine che lavorano solo con capi di moda, utilizzo un metodo particolare di analisi della tua immagine che ti consentirà di trovare il tuo look più “naturale”. Più vicino possibile a come tu sei veramente. Se abiti a Firenze e vuoi consigli su come creare nuovi look e trovare i vestiti che ti si addicono in modo naturale, contattami.

Scrivimi: info@dalahiortiz.com
Oppure chiamami: 339 4689167

E scopri come possiamo lavorare assieme!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *